Molte aziende desiderano aggiungere i termini e le condizioni generali alle loro fatture o preventivi. In Teamleader puoi farlo automaticamente, così che non dovrai continuare ad aggiungerli manualmente. Puoi farlo in due modi:

1. Aggiungere termini e condizioni generali standard
2. Aggiungere termini e condizioni particolari


1. Aggiungere termini e condizioni standard


Applichi sempre gli stessi termini e condizioni generali a tutti i tuoi preventivi ed offerte? Allora è semplice. Teamleader può aggiungere automaticamente i tuoi termini e condizioni alla tua fattura senza che tu debba aggiungere niente. Tutto ciò che devi fare è caricare i tuoi termini e condizioni. Ecco come farlo:

Accedi a ‘Impostazioni’ e guarda sotto la sezione ‘Panoramica’ in alto. Vedrai una box chiamata ‘Informazioni Societarie’, dove potrai modificare la tua società cliccando sulla matita. Vedrai questa schermata per modificare tutti i dati e avrai anche la possibilità di caricare qui i tuoi termini e condizioni generali.



Se non è ancora successo, vedrai che affianco alla opzione hai un triangolo di avviso, come mostrato di seguito. Saprai allora quanto è stato completato nel processo dei dettagli della tua società.


Clicca su ‘Modifica’ e apparirà una nuova schermata dove potrai caricare il file. Clicca su ‘Carica’ e appariranno opzioni aggiuntive. Potrai scegliere quale tipo di condizione aggiungere. Potresti desiderare di aggiungere i tuoi termini e condizioni generali, per esempio, o un certificato con IVA al 6% (ti spieghiamo tra poco come si fa).




Assicurati di selezionare la lingua corretta per i termini e le condizioni. Se processerai una fattura per un cliente non italiano, i termini e le condizioni saranno inviate tradotte nella sua lingua, (se disponibile).


Clicca su ‘Scegli File’ per selezionare il file sul tuo computer e poi clicca ‘Salva’. E ecco fatto: i tuoi termini e condizioni sono in Teamleader! Da adesso saranno aggiunti ad ogni fattura che spedirai.

NB: Vuoi aggiungerli anche alle tue offerte? Allora clicca su ‘Opportunità’, quindi su ‘Impostazioni’, e seleziona quindi ‘Mostra i termini e le condizioni generali nei preventivi’.

2. Aggiungere termini e condizioni particolari


Se, tuttavia, tu avessi diversi termini e condizioni per diversi servizi nella tua società, sarebbe meglio utilizzare un metodo diverso per caricarli, diverso da quello per i termini e le condizioni generali. 

Il modo migliore è creare diverse versioni del tuo layout documenti in Word. In questo caso consigliamo di aggiungere i termini e le condizioni per ciascuna versione di layout e quindi caricare nuovamente i diversi layout in Teamleader. Così, quando creerai una fattura, potrai scegliere quale layout e quindi quali termini e condizioni desideri utilizzare.

Certificato IVA al 6% (solo in Belgio)


Molte aziende, principalmente quelle nel settore edilizio, utilizzano IVA al 6%, per esempio per opere di ristrutturazione o di conversione di abitazioni con più di 10 anni. In questi casi puoi inviare un certificato specifico di IVA al 6% con la tua fattura.

Puoi anche caricare questo con i tuoi termini e condizioni generali. Devi solo indicare che questo certificato è compreso. Quindi, quando crei una fattura in cui il tuo valore di IVA è pari al 6% in uno o più prodotti, il certificato verrà aggiunto automaticamente.


Formato PDF 


Il tuo PDF deve avere un certo formato (595 x 842). Se viene visualizzato il seguente messaggio di errore "Il file PDF ha un formato errato. È consentito solo A4 (595 x842). 

Se il tuo file PDF ha il formato X x X, è possibile utilizzare il seguente sito Web per ridimensionare il file PDF: https://pdfcandy.com/resize-pdf.html