Lavorando a un progetto incorrerai soprattutto con due tipi di costi: interni ed esterni.


Per i costi interni, puoi raggruppare tutti i segnatempo, ovvero le ore che tu e i tuoi colleghi avete trascorso su un progetto specifico. Vuoi saperne di più sui diversi modi di monitorare il tempo in un progetto? Fai clic qui


I costi esterni sono collegati a prodotti o spese esterne necessarie per completare un progetto, come ad esempio affitti di locali, acquisti di materie prime per un cantiere edile o altro. I tipi di costi esterni possono essere tanto vari quanto i tuoi progetti. Scopri come aggiungerli, quanto influenzano i budget, e come fatturarli.


Aggiungere costi esterni

  1. Vai su "Progetti" e fai clic sul progetto in questione
  2. Fai clic sulla freccia di fianco al numero del progetto > "Aggiungi costi esterni"
  3. Indica il prodotto di cui hai bisogno. Scegli uno dei prodotti salvati in Teamleader o digita manualmente il nome dell'articolo. Se scegli di utilizzare prodotti esistenti puoi anche utilizzare il selettore a scorrimento "Utilizza prezzo di acquisto" sotto al nome. Ciò consente di specificare se desideri utilizzare o meno il prezzo di acquisto predefinito dei tuoi prodotti.
  4. Specifica il progetto (primo menu a tendina dopo l'aliquota IVA) e la milestone (secondo menu a tendina dopo l'aliquota IVA)
  5. Decidi se vuoi creare anche un ordine spostando il selettore di fianco a "Crea ordine come PDF" su "" in basso a sinistra. Per ulteriori informazioni sul flusso di lavoro degli ordini fai clic qui.
  6. Fai clic su "Salva".
  7. I costi esterni vengono aggiunti e sono mostrati in un campo separato sotto "Fatture" nella pagina del progetto.


Modificare/eliminare costi esterni

  1. Vai sul progetto interessato e scorri fino a "Costi esterni".
  2. Passa il mouse sui costi specifici e fai clic sulle icone a forma di matita o di cestino per, rispettivamente, modificare o eliminare i costi.


Costi esterni nel budget di progetto

  • I costi esterni sono naturalmente parte del tuo budget di progetto, perciò dovrai detrarli da tale budget. Nella tabella di marcia vedrai che anche i costi esterni vengono trattenuti e visualizzati in colore blu mentre i costi interni vengono visualizzati in verde. Ciò ti darà un'idea chiara di quanta parte del tuo budget è utilizzata per quali costi.
  • La somma dei costi esterni può essere monitorata anche dalla panoramica generale dei tuoi progetti. 
  1. Vai su "Progetti"
  2. Fai clic sull' icona a forma di chiave inglese in fondo a destra della panoramica dei progetti
  3. Aggiungi la colonna "Budget esterno speso" alla vista delle colonne.


Fatturare costi esterni

  1. Assicurati che le impostazioni di fatturazione della milestone che desideri fatturare siano impostati su "Ore & materiali". Per verificare queste impostazioni fai clic sull'icona a forma di matita per modificare la milestone.
  2. Vai su "Fatture" > fai clic sul simbolo "+"
  3. Seleziona come tipo "Fatturazione basata su milestone"
  4. Seleziona la milestone che desideri fatturare
  5. Fai clic su "Vai"
  6. I costi interni ed esterni vengono fatturati insieme e verranno visualizzati in posizioni separate sulla tua fattura, raggruppati sotto la rispettiva milestone.


Parole chiave: costi esterni, costo esterno, budget, progetto