Se gestisci spesso file di grandi dimensioni e vuoi non solo mantenerli in Teamleader, ma anche trovarli nel tuo account Dropbox, la nostra integrazione con Dropbox sarà sicuramente adatta alle tue esigenze! Provalo ora!

L'integrazione con Dropbox ti consente di sincronizzare i file tra Teamleader e Dropbox in due direzioni. L'integrazione è disponibile con i moduli Contatti, Società, Progetti, Incontri e Prodotti.

In questo articolo spiegheremo come funziona il collegamento con i file presenti nel modulo delle società, ma la stessa procedura vale per tutti gli altri.


Collegare Dropbox

Questi sono i passi da seguire:

  1. Quando ti trovi in Teamleader vai sull'icona del tuo account personale nell'angolo in alto a destra e clicca su Integrazioni da cui accederai al nostro Marketplace.
  2. Vai su "Esplora" e utilizza la barra di ricerca per cercare Dropbox. Quando fai clic sul logo di Dropbox Teamleader ti chiederà di accedere utilizzando il tuo account. Non sei ancora un utente Dropbox? Puoi creare un account gratuitamente su www.dropbox.com!
  3. Una volta effettuato l'accesso, Dropbox chiederà l'autorizzazione per creare una cartella Teamleader. Questa cartella non influenza altre cartelle o file che si trovano già nel tuo Dropbox.
  4. Dopo aver concesso a Dropbox l'accesso a Teamleader, noterai che è stata creata una nuova cartella denominata "App". In questa cartella troverai anche la sottocartella 'Teamleader CRM'. Hai collegato correttamente Teamleader al tuo account Dropbox.

L'integrazione funziona a livello di utente. Ciò significa che ogni utente di Teamleader deve collegare il proprio account Dropbox. Se riscontri un errore durante il tentativo di connettere il tuo account Dropbox, prova a disconnetterti da Dropbox prima di riprovare. 


Come inviare file da Teamleader a Dropbox
In Teamleader, vedrai il widget 'File' nell'angolo in basso a destra di ogni pagina dei dettagli di una società. Lì puoi trovare tutti i file relativi a quella società. Puoi anche dividere nuovi file in diverse sottocartelle.

Proprio sotto ai file vedrai un pulsante relativo a Dropbox. Facendo clic su questo pulsante, sincronizzerai questi file con il tuo account Dropbox e quindi apparirà nella cartella Dropbox "Apps"> "Teamleader CRM"> "Aziende"> "Nome azienda". Tieni presente che la sincronizzazione può richiedere fino ad un'ora.
Se successivamente aggiungi nuovi file a Teamleader, questi appariranno automaticamente nella cartella Dropbox corrispondente.

Se non si dispone di file in una pagina del CRM ma si clicca comunque sul pulsante Dropbox, verrà creata una cartella vuota utilizzando il nome della società. Accanto a ogni nome ci sarà sempre un numero. Questo è l'ID della società univoco.

Come inviare file da Dropbox a Teamleader
L'integrazione funziona anche al contrario, da Dropbox a Teamleader. Dopo aver sincronizzato una società con Dropbox, potrai caricare i file su Dropbox e questi verranno visualizzati anche nella pagina della società in Teamleader. Tieni presente che la sincronizzazione può richiedere fino ad un'ora.

Aggiungendo una nuova sottocartella a una cartella legata ad una società esistente in Dropbox, puoi creare anche nuove cartelle in Teamleader.


Comportamento del file e limiti di dimensioni

  • I file sincronizzati si comportano allo stesso modo sia in Dropbox che in Teamleader, il che significa che anche un file aggiornato in Dropbox verrà aggiornato in Teamleader e viceversa.
  • La cancellazione dei file è un'eccezione: se elimini un file in Teamleader, sparirà in Dropbox, ma non viceversa. Se elimini un file nel tuo Dropbox, rimarrà disponibile in Teamleader.
  • Se dovessi rimuovere l'integrazione, i file rimarranno disponibili sia in Dropbox sia in Teamleader.
  • L'integrazione supporta qualsiasi tipo di estensione di file, consentendo di caricare file fino a un limite di 50 Mb.