Inviare un messaggio email da Teamleader è facile e veloce, anche se è solo per una fattura o una conferma di un incontro. Tutti questi messaggi verranno inviati dal server email di Teamleader, pertanto il mittente apparirà come “email@teamleader.be”. E ogni volta che un cliente risponde a un messaggio mail proveniente da Teamleader, la risposta arriverà nella casella di posta corretta. 


Ma non finisce qui: puoi usare anche il tuo nome di dominio personale per inviare email da Teamleader. Per installare questa funzione dovrai:

  • Essere un amministratore Teamleader
  • Avere qualche competenza informatica, o quantomeno saper modificare parti del tuo dominio
  • Possedere un dominio come “@mycompany.com”. Ad esempio, un dominio come “@gmail.com” non sarà adatto. Assicurati di avere avere accesso inoltre alle impostazioni DNS nel pannello di controllo del tuo dominio
  • Assicurati che il tuo provider DNS supporti gli underscore nei file di zona
  • Attivare “Whitelabeling” nel tuo account Teamleader (vedi sotto)
  • Impostare un record CNAME valido per il tuo nome di dominio (vedi sotto). Un record CNAME (Canonical Name) è un tipo di record DNS che indica quali server email possono inviare messaggi per conto del tuo dominio. Ciò evita il rischio che i messaggi vengano contrassegnati come spam.

Attivare whitelabeling

  1. Vai sull'icona del tuo account personale in alto a destra e fai clic su “Registro email
  2. Questo registro contiene tutte le email inviate da Teamleader. Qui puoi controllare se vi sono delle email che non sono mai state recapitate, e l'eventuale causa del mancato recapito. Sulla destra trovi "‘Opzioni avanzate email" sotto al tasto "Extra". Potrai vedere questo tasto solo se sei un amministratore.



       3. Fai clic sul selettore a scorrimento per attivare il whitelabeling


Impostare un record CNAME confermato

Per il whitelabeling delle tue mail dovrai consentire a Teamleader di inviare mail dal tuo nome di dominio. A tal fine, imposterai un record CNAME che ti consentirà di inviare messaggi dal tuo sottodominio personale.


1. Dopo aver abilitato l'uso del whitelabeling tramite il cursore, potrai fare clic su “Aggiungi dominio whitelabel alla email


2. inserisci il tuo “Dominio” e “Sottodominio”. Il dominio corrisponde alla parte “lamiasocietà.it” di “info@lamiasocietà.it”, il sottodominio alla parte "info”. Potrai modificare la parte “info” più avanti.


3. Fai clic su “Salva


4. Fai clic su “Riconvalida” di fianco ai tuoi "Dominio" e "Sottodominio" appena creati


5. Quindi, appariranno i “record DNS”. Inserisci il nome e il valore nelle impostazioni DNS del provider del tuo dominio. Lo screenshot di seguito è un esempio delle impostazioni DNS di "one.com"




6. Quindi, fai clic nuovamente su “Riconvalida”. Possono essere necessarie fino a 48 ore per il completamento della verifica. In tal caso, i messaggi email inviati da Teamleader verranno sempre inviati dal tuo nome di dominio.



In che modo posso aggiungere un record CNAME?

Se non sai come aggiungere un record CNAME alle tue impostazioni email, puoi utilizzare la pratica guida di Google. Se stai usando "one.com" come host per il tuo sito, potrebbe essere utile consultare questa guida.


Lo sapevi?

  • Solo un utente deve svolgere questa procedura. Gli account email altrui saranno impostati automaticamente
  • Dopo il whitelabeling, le tue fatture verranno inviate dall'email di fatturazione. Leggi questo articolo per impostare questo indirizzo email. Tutte le altre email verranno inviate dal tuo indirizzo email personale
  • Ti ricordiamo di prestare la massima attenzione durante l'impostazione del tuo indirizzo email; un indirizzo email errato non restituirà un messaggio di errore


In questo video potrai vedere tutti i passaggi da effettuare in Teamleader. 


Parole chiave: CNAME, DNS, server